Ristrutturare casa a Prato con incentivi fiscali del 50%.

, , ,

La Legge di Bilancio 2019 prevede la proroga al 31 dicembre 2019 della detrazione dall’Irpef (Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche) nella misura massima al 50% a cui si aggiunge il bonus mobili concede uno sconto fiscale importante  per chi decide di ristrutturare casa con un limite massimo di 96mila euro per unità immobiliare, per gli interventi di ristrutturazione delle abitazioni e delle parti comuni degli edifici condominiali.

La detrazione al 50% riguarda le spese relative a: acquisto e posa in opera di finestre comprensive di infissi; acquisto e posa in opera di schermature solari; sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a biomassa e caldaie a condensazione in classe A; acquisto e la posa in opera di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di generatori di calore alimentati da biomasse combustibili.

Anche per chi acquista arredi e grandi elettrodomestici a partire dal 1° gennaio 2019 sarà possibile beneficiare della detrazione Irpef del 50% delle spese sostenute. In linea generale la detrazione fiscale spetta per l’acquisto di mobili od elettrodomestici nuovi di classe pari almeno alla A+ ovvero alla A per i forni.

La detrazione deve essere ripartita in dieci quote annuali di pari importo, nell’anno in cui è sostenuta la spesa e in quelli successivi. Possono usufruire della detrazione sulle spese di ristrutturazione tutti i contribuenti assoggettati all’imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef).

Posted in Novità 2019

venerdì Apr 19 10:00 am

Nessun commento

DOVE SIAMO

30 ANNI DI ESPERIENZA

L'Agenzia Immobiliare Aldo Bruschi di Stepanenko Nataliia & C. sas è il marchio storico della Famiglia Bruschi che da sempre si contraddistingue per valori e…

Learn More