Prato. In aumento le compravendite, lista dei prezzi e degli immobili più richiesti.

, ,

Aumento le compravendite di immobili, che a Prato fanno addirittura registrare un dato raddoppiato rispetto a quadro nazionale. Secondo un’indagine condotta da Mediatori Group nella provincia sono aumentate di quasi il 14% le compravendite: il 25% dei mutui è stato concesso alle famiglie non italiane. A livello nazionale, invece, il dato si attesa sul 12%.

La spesa media per un appartamento varia fra i 100.000 -150.000 euro, le zone più gettonante sono quelle di Parto nord, Prato est, ma è in crescita la richiesta a Tobbiana e a Vergaio. La zona più cara resta la Castellina /Pietà dove si pagano 3.500 euro al metro quadro seguita dalla Querce, Galceti, Villa Fiorita dove la quotazione è di 3 mila euro al mq,  a  Maliseti invece si vende a 2.200 euro al metro quadrato, super valutazione per i garage nel centro storico che arrivano anche a ottomila euro. Soltanto il 4,59% degli acquisti sono fatti nell’ ottica dell’ investimento.

L’aumento delle compravendite – ha spiegato il presidente di Mediatori Group MirKo Cecconi – è dovuta soprattutto alla possibilità per le famiglie straniere di accedere ai mutui.”

Tra le tipologie di case più richieste oltre al trilocale (59%), il quadrilocale (28%), il bilocale (8%) mentre i cinque vani sono scelti solo dal 5% degli acquirenti. In caduta libera i terratetto, le case singole e le villette, dato giustificato anche dalla riduzione dei componenti del nucleo familiare.

Posted in News

venerdì Apr 05 9:00 am

Nessun commento

DOVE SIAMO

30 ANNI DI ESPERIENZA

L'Agenzia Immobiliare Aldo Bruschi di Stepanenko Nataliia & C. sas è il marchio storico della Famiglia Bruschi che da sempre si contraddistingue per valori e…

Learn More