Le città più care del mondo: Singapore, Parigi, Hong Kong. In Italia: Roma in vetta, raggiunge Firenze e Milano

, ,

Parigi, Singapore e Hong Kong sono al primo posto della classifica delle città più care al mondo, stilata dalla testata britannica “The Economist” con lo studio “Worldwide Cost of Living Report”. Cui il costo della vita viene valutato in 100 punti. La città più cara d’Italia, con un indice di 77,21 su 100 è Firenze, seguita da Genova con 75,38 di punteggio. Milano, solitamente nota per essere uno dei centri più costosi dello Stivale è terza con 73,89. Ottavo posto per Roma con 69,03, che risulta dunque meno cara di altre città più piccole.

Le città più care del pianeta.

Al primo, secondo e terzo posti: Singapore, Parigi, Hong Kong con 107 punti su 100; al quarto posto è Zurigo con 104 punti; al quinto e sesto posto: Ginevra e Osaka con 101 punti; al settimo. ottavo e nono: Seoul, Copenhagen, New York con 100 punti; al decimo e undicesimo: Tel Aviv e Los Angeles con 99 punti. La prima italiana in classifica è Milano, che si piazza al 22esimo posto. In fondo alla classifica, come città meno cara, c’è la capitale venezuelana Caracas, che ha scalzato Damasco, in Siria.

Singapore è inamovibile. Questa città-stato, dove un chilo di pane costa una media di 3,4 dollari (2,99 euro al cambio attuale) e un taglio di capelli per le donne è di circa 96 dollari (84,5 euro), in cima alla lista per un altro anno delle città più costose del mondo da vivere se paghi in dollari, preparata dall’Economist Intelligence Unit nel suo rapporto Worldwide Cost of Living 2019.

Firenze prima anche tra le città migliori d’Europa.

Un’altra classifica del Time, che ha chiesto ai lettori di comunicare quali sono le migliori città europee considerando alcuni parametri come luoghi d’interesse, offerta alberghiera, shopping etc etc premia ancora l’Italia con ben 4 città: Firenze, anche qui al primo posto ma non per essere la più cara, Venezia, al decimo posto e poi Roma e Siena. L’assenza di Milano nella lista. Nonostante i numeri dei visitatori dello scorso anno la dessero addirittura più popolare della capitale e della stessa Firenze, Milano non riesce a costruirsi una reputazione in grado di farla competere con le città più care agli stranieri. Non viene percepita come una destinazione tipicamente italiana, nonostante le diverse opportunità artistiche e culturali che la città offre.

Per il magazine Vogue, Prato è tra le cinque città “più belle” del centro Italia.

Una classifica stilata in un articolo della sezione “travel” elenca alcune città – che non siano Firenze – che meritano una visita per la loro rilevanza, tra queste anche la nostra. In un articolo pubblicato nella sezione “travel”, l’autorevole magazine tra le cinque città del centro Italia (non solo della Toscana, quindi) da visitare assolutamente – e che non siano Firenze –  ci mette anche la città laniera. Al quarto posto Prato, viene prima anche della più nota Assisi e dopo città metropolitane come Firenze, Roma e Milano. 

 

Posted in News

giovedì Apr 11 1:44 pm

Nessun commento

DOVE SIAMO

30 ANNI DI ESPERIENZA

L'Agenzia Immobiliare Aldo Bruschi di Stepanenko Nataliia & C. sas è il marchio storico della Famiglia Bruschi che da sempre si contraddistingue per valori e…

Learn More