Le case di lusso più costose del 2019 vendute negli Stati Uniti

Secondo Bloomberg il settore delle abitazioni di lusso negli Stati Uniti, nel 2019, ha sofferto rispetto ad altri anni. Tuttavia, le 10 case più care sono costate complessivamente oltre un miliardo di dollari.

L’operazione più cara – 240 milioni di dollari (216 milioni di euro) – è quella realizzata dall’amministratore delegato della società di investimento Citadel, Ken Griffin, che ha acquistato un attico di oltre 7mila metri quadrati che si trova al 220 di Central Park South Manhattan. La proprietà si sviluppa su quattro piani e ha 16 camere da letto, 18 bagni.

Secondo gradino del podio per “The Manor” (119,8 milioni di dollari, ovvero 108 milioni di euro), una villa extra lusso di 17mila metri quadrati nell’esclusiva zona di Holmby Hills sulle colline di Los Angeles. Vanta 14 camere da letto e 24 bagni, una pista da bowling, una piscina, e un campo da tennis. È stata messa in vendita da Petra Ecclestone, figlia dell’ex ex boss della Formula 1 Bernie Ecclestone.

Terzo in classifica è “La Follia“, villa di oltre 11mila metri quadrati a Palm Beach, in Florida. La proprietà ospita 13 camere da letto e 14 bagni con tanto di vista panoramica sull’Oceano Atlantico. Prezzo di vendita: 110,3 milioni di dollari (99,3 milioni di euro).

Queste le tre operazioni più costose del 2019 negli Stati Uniti. Completano la top 10 proprietà sparse per la California, New York (in classifica entra anche un altro attico al 220 Central Park South) e Florida.

Fonte: Idealista.it

Posted in Novità 2019

martedì Gen 07 10:34 am

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DOVE SIAMO

30 ANNI DI ESPERIENZA

L'Agenzia Immobiliare Aldo Bruschi di Stepanenko Nataliia & C. sas è il marchio storico della Famiglia Bruschi che da sempre si contraddistingue per valori e…

Learn More